Logo dell'Osservatorio astrofisico di 
Arcetri
INAF Osservatorio Astrofisico di Arcetri
- LBT Solar Tower Facilities -

Last Update Oct, 20 2011
Presso gli edifici della Torre Solare di Arcetri si trovano le seguenti strutture. Con riferimento alle mappe ufficiali EE08 (piano terra) e EE09 (primo piano), sono dislocate nelle stanze così numerate:
  • La Torre Solare, cioè lo strumento per l'osservazione del Sole, stanze 175 e 162, la struttura in cemento armato, la cupola, il sottocupola e le attrezzature ottiche, elettriche e elettroniche contenute.
  • Una Camera Pulita di classe 10.000, stanze 174,176,177.
  • Un Laboratorio di test e misure chimico-fisiche, stanza 172.
  • Un Banco ottico isotermo, LBT Optical Bench, realizzato tra i pilastri della torre e nella stanza 175.
  • Un Laboratorio di ottica che permette più esperimenti contemporaneamente, l'ex laboratorio Ibis, stanza 162. Il laboratorio può essere rapidamente riconvertito all'uso della torre solare.
  • Un ambiente adibito a magazzino, stanze 171 e 173, chiamate rispettivamente androne e scannafosso.
Da questa pagina si accede ai manuali utente delle strutture e degli impianti dell'area e, in alcuni casi, ai programmi per contrallarli; i manuali cartacei, dati dal costruttore e/o dal venditore-installatore, sono conservati dal responsabile tecnico (attualmente Piero Ranfagni ranfagni@arcetri.astro.it), le conformità sono conservate presso l'uffico tecnico (attualmente il responsabile è Antonio Biolatti biolatti@arcetri.astro.it) e i documenti delle commesse relative sono disponibili presso l'Amministrazione (Anna Santoni asantoni@arcetri.astro.it, Silvestra Smeraldi smeraldi@arcetri.astro.it).
Nell'uso di queste apparecchiature, oltre che ai manuali utente, si dovrà sempre far riferimento al Documento di Valutazione del Rischio, alle disposizioni del Responsabile per la Sicurezza [RSPP] (fino al 31/12/11 Piero Ranfagni Ranfagni@arcetri.astro.it tel. 0552752308 cell 3291868081) e al lavoro degli addetti [ASPP] (Sig. Antonio Biolatti biolatti@arcetri.astro.it tel 0552752 318), come previsto dal Decreto Legge 626/94. Per ogni aspetto della sicurezza gli operatori possono inoltre rivolgersi al rappresentante dei lavoratori per la sicurezza [RLS] (Ing. Luciano Miglietta migliett@arcetri.astro.it tel 0552752 204).
Per quanto riguarda inoltre il rischio incendio, attenersi alle istruzioni contenute nel Piano di Emergenza della struttura.
  1. La Torre Solare
  2. La Camera bianca
  3. Il laboratorio test e misure
  4. LBT Optical Bench, e il suo Manuale Utente
  5. Il laboratorio di ottica (ex Ibis)
  6. L'impianto elettrico
  7. L'impianto di segnalazione incendi
  8. La rete telefonica
  9. La rete dati
  10. L'aria compressa
  11. Il pozzo della Torre
  12. La climatizzazione degli ambienti
  13. Magazzino. Attualmente il materiale ingombrante viene tenuto preasso la Cooperativa facchini di Rifredi.
Si accede a tutti gli ambienti della torre per mezzo delle chiavi (rossa e blu) in dotazione al gruppo LBT. Per evidenti ragioni di sicurezza, fanno eccezione i due capanni in policarbonato sulla piattaforma degli apparati tecnici, il deposito dei rifiuti chimici e lo scannafosso. Per i due capanni in policarbonato le tre porte vengono aperte dalla stessa chiave. Agli utenti di uno specifico ambiente vengono consegnate tutte le chiavi necessarie.
Le chiavi vengono conservate dal responsabile tecnico e dalla Sig.ra Anna Santoni.

L'Osservatorio Le Ottiche adattive LBT

Created and maintained by ranfagni@arcetri.astro.it